Crescita, E-commerce marketing

Mattia Niko Martire /

3 modi per creare fiducia in un e-commerce

La fiducia è un elemento cruciale per influenzare le decisioni d’acquisto dei Consumatori.

3 modi per creare fiducia in un e-commerce

illustrazione di Francesco Zorzi

Da uno studio sul rapporto tra fiducia e intenzione d’acquisto della Singapore Management University è emerso che è più probabile che le persone facciano un acquisto da un sito web se hanno sia alti livelli di fiducia che bassi livelli di rischio percepito durante la navigazione del sito stesso. 

Questi studi su queste dinamiche così “nascoste” vengono effettuati nella disciplina del neuromarketing.

Come conquistare la fiducia dei clienti attraverso il neuromarketing

Con i progressi della tecnologia, brand e marketer di tutto il mondo hanno iniziato a ottimizzare le loro strategie avvalendosi del neuromarketing, il quale fa uso di alcuni strumenti come:

  • la risonanza magnetica funzionale (fMRI)
  • l’elettroencefalogramma (EEG),
  • il test delle associazioni implicite
  • L’eye-tracking
  • la valutazione della frequenza cardiaca
  • il facial coding 
  • la misurazione della reattività elettrodermica della pelle 

Questi strumenti servono per analizzare e comprendere l’attività neurale e il comportamento dei consumatori di fronte determinati stimoli, questi strumenti facilitano anche l’acquisizione della prima impressione percepita da un cliente e anche la facilità con cui interagiscono con il layout del tuo sito web.

Quel “manca solo 1 stanza nel nostro sito” su Booking, quel “spedizione gratuita” su Amazon, non sono frasi messe a caso bensì studiate in ottica neuromarketing, frasi che fanno leva su alcuni meccanismi spesso inconsci del nostro cervello. Pensa che Netflix utilizza i neuro-tracker come strumento per prevedere il successo dei loro programmi online con un tasso di precisione dell’84%.

Quindi, la conoscenza della psicologia dei clienti e di ciò che effettivamente sente il loro cervello aiuta le aziende di e-commerce a canalizzare i propri sforzi di marketing e di produzione in un modo migliore.

Per poter fare un acquisto le persone hanno bisogno di fidarsi, online questo bisogno c’è ancora di più. Dubbi e domande sono tanti: 

  • Sono buoni i prodotti? 
  • Mi arriverà sicuramente? 
  • Che faccio se non mi arriva nulla? 
  • E se il prodotto non è come da descrizione o non funziona? 
  • Quest’azienda è affidabile? 

E tante altre…

Diventa importante riuscire ad anticipare questi dubbi e rassicurare il futuro cliente, conquistando la sua fiducia, ma in pochi secondi e online come riuscirci?

Neuroscienza e psicologia dei consumi possono darci una mano in questo.

Vediamo come creare con un qualsiasi visitatore del nostro e-commerce un rapporto di fiducia digitale per incentivare l’acquisto, possiamo farlo in 3 modi.

1 – Utilizza sigilli e badge di fiducia

Simboli di enti e organizzazioni conosciute e autorevoli, insieme ai certificati, fanno leva sul principio di autorità, per risultare credibili e ispirare fiducia già da un primo momento. 

L’esposizione a loro riduce la sensazione di rischio e aumenta quella di fiducia, infatti è come fossero dei garanti per la tua proposta, ovviamente correlati e attinenti ad essa.

Sigilli e badge di fiducia

Il 71% dei consumatori ritiene importante che i siti di e-commerce mostrino un sigillo di fiducia (Yankee Group Research), altri casi studio hanno mostrato un aumento delle conversioni dopo aver visualizzato un badge di fiducia, ad esempio l’aggiunta di un badge “Garanzia di rimborso al 100%” ha contribuito ad aumentare le conversioni del 32%.

Garanzia di rimborso Amazon

Alcuni prodotti su Amazon si fanno garantire direttamente da lui.

Garanzia di rimborso Ebay

Un altro buon esempio viene da Ebay, che fa da garanzia per il rimborso completo, qui troviamo sia il logo che la descrizione della garanzia stessa.

Sigilli di garanzia fai da te

Puoi anche crearli da te ma ovviamente non avranno la stessa credibilità di aziende e partners noti.

2 – Rendi l’assistenza semplice e vicina

Tornando a tutte quelle domande che un ipotetico cliente si pone prima di acquistare, assicurati che le risposte di cui si ha bisogno e tutte le informazioni siano facilmente accessibili dagli acquirenti, in modo che possano chiarire i loro dubbi e avvicinarsi ulteriormente alla decisione di acquisto.

Chat Amazon

I tuoi dettagli di contatto come numero di telefono, indirizzo dell’ufficio, indirizzo e-mail e telefono dell’assistenza clienti, devono essere anche chiaramente visibili, il visitatore non può sforzarsi per trovare aiuto, o se ne andrà.

Ciò darà ai clienti la certezza che possono sempre contattarti in caso di problemi, è una forma di rassicurazione.

Oggi è possibile utilizzare una funzione di “chat dal vivo”, sempre più usata da molti e-commerce. Ciò ti consentirà di rispondere alle domande e affrontare le obiezioni in tempo reale.

3 – Usa e mostra un gateway di pagamento affidabile

Oggi come oggi ci sono numerose frodi con carta di credito, inserire le proprie informazioni di pagamento è considerato un rischio da molte persone che fanno acquisti online, il discorso privacy e dati sensibili è più che caldo che mai al giorno d’oggi.

Utilizza come sistema di pagamento un servizio di gateway di cui si fidano, ovvero riconosciuto dai consumatori e considerato da loro affidabile, e mostralo.

gateway di pagamento affidabile
gatway di pagamento affidabile n2

Paypal, Visa, nomi associati a sicurezza ed affidabilità.

Oltre questi puoi far presente che la transazione è sicura, rimandando con un link ad ulteriori dettagli, Amazon lo fa così per esempio:

transazione sicura Amazon

Questi sono solo alcuni dei modi più efficaci per creare fiducia nell’e-commerce, se ti interessano altre tecniche dai uno sguardo al Web Credibility Project della Stanford University e continua a leggere il nostro blog.

Come isendu aiuta a generare fiducia negli e-commerce

In ultimo, ma non per importanza, tra gli aspetti che contribuiscono a incrementare la fiducia dei clienti verso il tuo negozio online vi è anche la capacità di offrire un servizio spedizioni rapido ed efficiente.

Su questo fronte, la scelta migliore è quella di utilizzare un software innovativo come quello di isendu, in grado di trasformare le spedizioni del tuo e-commerce in un potente strumento di crescita.

Come ci riesce? Il segreto sta nella dashboard semplice e intuitiva attraverso cui il proprietario del negozio può gestire ogni singola parte del lavoro: dagli ordini, alla scelta dei corrieri, fino al processo di etichettatura. 

Se il lavoro viene svolto velocemente e nel modo corretto, i tuoi clienti saranno sicuramente più soddisfatti del servizio e questo li incentiverà a lasciare una recensione positiva aumentando, quindi, sia la visibilità del tuo negozio che quella del tuo brand.

Prova ora la demo gratuita e scopri i numerosi vantaggi offerti da isendu!

Condividi l'articolo
Mattia Niko Martire

Scritto da:

Mattia Niko Martire

Social Media Strategist & consulente di Neuromarketing

Divulgatore neuroscientifico e founder della community sui social appassionata al neuromarketing più grande d'italia, la Neurogang, allo @lopsicologodelmarketing.

Illustrazione di:

Francesco Zorzi

Illustratore, Visual Designer, Direttore Creativo

Illustratore, visual designer, direttore creativo con un background multidisciplinare in architettura e grafica, si divide fra Firenze e New York. I suoi lavori vengono pubblicati su giornali e riviste come The Wall Street Journal, The Boston Globe, AdAge, La Stampa tra gli altri. È creative director di isendu, di cui ha curato il progetto di redesign.

Francesco Zorzi

Let’s keep in touch!

Ogni giorno siamo dalla parte
delle aziende che vendono online.
Non perderti le nostre risorse
pensate per crescere insieme.