Corrieri, Spedire online

Elisabetta Galassi /

Come spedire un pacco con UPS

In questa guida troverai tutte le informazioni che ti servono per spedire un pacco con UPS, una delle più importanti società di spedizioni, con sede negli Stati Uniti.

Come spedire un pacco con UPS

illustrazione di Francesco Zorzi

Nato nel 1907, il corriere UPS oggi è presente in tutto il mondo e spedisce in oltre 220 Paesi e territori. Negli anni la società è cresciuta espandendosi in altri settori, tra cui quello del retail, con l’acquisizione di circa 3000 centri in franchising Mail Boxes Etc., a supporto dei servizi alle piccole e medie imprese, e ha cominciato a offrire servizi di consegna e ritiro anche il sabato.

UPS offre un’interfaccia guidata online per spedire facilmente pacchi e buste. Dovrai collegarti alla pagina “Invia un pacco con il corriere UPS” e seguire la procedura guidata. Otterrai così la stima del prezzo aggiornata in tempo reale, con gli eventuali dazi, le tasse previste per le spedizioni internazionali e i tempi di consegna a seconda del giorno e del luogo di partenza e della destinazione.

Durante la procedura avrai la possibilità di scegliere la modalità di spedizione, includendola o meno in un altro ritiro. Potrai anche decidere se trattenere il pacco presso un centro di spedizione UPS, inviandolo cioè a un UPS Access Point, oppure direttamente al destinatario; potrai inoltre modificare l’indirizzo di ritiro.

Il sistema ti permette infine di scegliere tra diverse opzioni i tempi di consegna, le relative fasce orarie e il prezzo, mettendo in evidenza il più conveniente. A questo punto, prima di confermare, potrai attivare le notifiche via e-mail o scegliere uno dei servizi opzionali a pagamento, come ad esempio la consegna il sabato.

Il processo termina con la conferma della spedizione e la scelta del metodo di pagamento preferito: carta di credito o PayPal.

Servizi UPS, quali sono i giorni e gli orari di consegna? 

Il servizio UPS effettua la consegna tutti i giorni, con l’opzione aggiuntiva del sabato, entro le 9:00, le 10:30, le 12:00 o entro il termine della giornata lavorativa. I tentativi di consegna arrivano fino a tre. 

Tra i servizi opzionali puoi scegliere la richiesta firma, la consegna diretta e la consegna UPS carbon neutral, che a fronte di un piccolo sovrapprezzo compensa le emissioni di anidride carbonica legate al trasporto del tuo pacco.

Come si prepara un pacco da spedire con UPS?

Al momento di preparare un pacco da spedire con UPS dovrai tenere conto dei limiti di peso e misura stabiliti dal corriere, restrizioni che si applicano esclusivamente ai piccoli singoli.

La lunghezza massima per pacco è di 274 cm.

La misura massima è di 400 cm per pacco. Per misura massima si intende la somma fra lunghezza (il lato più lungo di un pacco) e perimetro, ossia il doppio della larghezza sommata al doppio dell’altezza.

Il peso effettivo, cioè il peso massimo consentito per ciascun pacco, è di 70 kg. 

Se il tuo pacco ha un peso superiore ai 25 kg dovrai contrassegnarlo con un’apposita etichetta. 

Devi spedire pacchi singoli di peso superiore ai 70 kg? Rivolgiti al servizio UPS Worldwide Express Freight, o consulta la sezione Spedizioni Cargo di UPS.

Se invece hai bisogno di inviare corrispondenza, documenti e supporti elettronici, sia in Italia che all’estero, devi fare riferimento a UPS Express Envelope e usare un’apposita busta fornita dal corriere. Il limite di peso in questo caso è di 0,5 kg.

Le buste UPS Express Envelope nazionali di peso compreso tra 0,5 kg e 2,5 kg saranno fatturate alla tariffa Documenti, mentre quelle di peso superiore ai 2,5 kg verranno fatturate alla tariffa Pacchi.

Quanto costa spedire un pacco tramite UPS?

Come abbiamo visto ci sono numerose variabili che determinano il costo delle spedizioni dei pacchi con UPS. 

Il prezzo infatti è determinato dal tipo di servizio, che può essere standard o con opzioni aggiuntive a pagamento, dal peso tassabile e naturalmente dalla zona di destinazione.

Per risparmiare tempo e farti un’idea dei costi della spedizione UPS puoi andare subito sul sito del corriere e cliccare sulla pagina “Inizia preventivo”, dove troverai un tool che ti guiderà nel calcolo della tariffa. 

I prezzi della spedizione varieranno a seconda delle dimensioni del pacco, mentre il peso, se è minore di 70 kg, non influirà sul costo. 

Dovrai prima di tutto misurare la lunghezza, la larghezza e l’altezza del pacco e arrotondare le misure per eccesso al centimetro più vicino. Calcola quindi il volume, moltiplicando tra loro queste tre dimensioni.

Con il tool di calcolo del preventivo UPS puoi ora scoprire quale dimensione del pacco è applicabile alla tua spedizione e quale sarà il costo dell’invio. Ad esempio, per le spedizioni da e per l’Italia si parte da queste tariffe base, da considerarsi comprensive di IVA:

Pacco Extra-small (volume fino a 5.000 cm³): da 10,98 €

Pacco Small (volume compreso tra 5.001 cm³ e 25.000 cm³): da 12,20 €

Pacco Medium (volume compreso tra 25.001 cm³ e 50.000 cm³): da 13,42 €

Pacco Large (volume compreso tra 50.001 cm³ e 75.000 cm³): da 14,64 €

Pacco Extra-Large (volume compreso tra 75.001 cm³ e 100.000 cm³): da 17,8 €

Una volta indicata la dimensione del pacco da spedire scegli la modalità di ritiro e di consegna. Tieni presente che se le due operazioni verranno eseguite presso un punto UPS saranno gratuite; in caso contrario ci sarà un sovrapprezzo.

Fai click sulla velocità di consegna desiderata, gratuita entro 1-3 giorni lavorativi e a pagamento entro 1-2 giorni.

Un’altra opzione da considerare è l’assicurazione: gratuita fino a 85 € e a pagamento fino a 1000 €. 

Sono compresi nel prezzo anche la firma alla consegna e il tracciamento online del pacco.

Infine dovrai inserire il tuo indirizzo mail e cliccare su “Spedisci ora”: UPS spedisce in automatico il preventivo alla tua casella di posta, con un link da cui potrai eseguire la spedizione vera e propria.

Come spedire da un UPS Access Point?

UPS Access Point è una rete di oltre 27.000 negozi di prossimità, sparsi in modo capillare in Europa e Nord America soprattutto nei quartieri delle grandi città, in grado di gestire la consegna e l’invio di pacchi UPS. 

In questo modo è notevolmente facilitata sia la spedizione dei pacchi con UPS da parte di un e-commerce, sia la consegna agli acquirenti, i quali possono passare a ritirare il loro ordine quando gli è più comodo e senza aver bisogno della portineria. Inoltre anche la gestione dei resi è costruita in modo semplice e veloce.

La modalità di spedizione e di consegna tramite UPS Access Point è inoltre gratuita e dunque particolarmente conveniente per chi gestisce un negozio online. 

Trovare l’UPS Access Point più vicino è molto semplice: basta collegarsi alla pagina di ricerca dei Punti di ritiro UPS o fare una ricerca sulle mappe Google. Dopo aver controllato gli orari del negozio, ti basterà raggiungerlo per fare la tua spedizione.

Ricorda che le spedizioni da un UPS Access Point devono soddisfare determinati requisiti di base, oltre a quelli eventualmente indicati nelle condizioni di servizio locali:

Peso inferiore a 20 kg

Il lato più lungo deve misurare meno di 97 cm

La lunghezza totale e la circonferenza massima non devono superare 300 cm

Il valore deve essere inferiore a 5000 USD se consegnato o spedito a una località UPS Access Point o di massimo 1000 USD se lasciato come spedizione prepagata.

Il contenuto non deve essere identificato come articolo con limitazioni (armi da fuoco, materiali pericolosi ecc.)

Come tracciare un pacco con UPS?

Il processo di invio di un oggetto non si esaurisce al momento della spedizione. Spedire un pacco con UPS infatti è solo una delle tappe necessarie per far arrivare senza imprevisti un collo dal mittente al destinatario. 

Da qui comincia l’importante fase del monitoraggio della spedizione, particolarmente utile per la soddisfazione del cliente che può avere, come il mittente, la piena visibilità sulla posizione del pacco in qualsiasi momento del suo viaggio verso la consegna.

Tracciare i pacchi UPS è molto semplice, sia per quanto riguarda le spedizioni nazionali che quelle internazionali. 

Per farlo basta avere a portata di mano il numero di tracking e collegarsi alla pagina track UPS, oppure alla app UPS per mobile.

Dove si trova il numero di tracking UPS? Riconoscerlo è facile: inizia sempre con 1Z ed è composto da 25 caratteri in totale.

UPS ti consente anche di impostare avvisi di tracking per tenere sotto controllo l’avanzamento della consegna in ogni momento, anche con notifiche via SMS Se sei in movimento, puoi scegliere di ricevere le notifiche tramite SMS. Buona spedizione!

Condividi l'articolo
Elisabetta Galassi

Scritto da:

Elisabetta Galassi

Copywriter

Una vita di forma e contenuti, con una passione tech.

Illustrazione di:

Francesco Zorzi

Illustratore, Visual Designer, Direttore Creativo

Illustratore, visual designer, direttore creativo con un background multidisciplinare in architettura e grafica, si divide fra Firenze e New York. I suoi lavori vengono pubblicati su giornali e riviste come The Wall Street Journal, The Boston Globe, AdAge, La Stampa tra gli altri. È creative director di isendu, di cui ha curato il progetto di redesign.

Francesco Zorzi

Let’s keep in touch!

Ogni giorno siamo dalla parte
delle aziende che vendono online.
Non perderti le nostre risorse
pensate per crescere insieme.