Spedire online, Storie e Scenari

Domenico Taverriti /

YoWalk: quando benessere e innovazione si uniscono in un e-commerce di successo

Viaggiare è una di quelle attività che permette alle persone di ampliare letteralmente i propri orizzonti, vivere al di fuori del proprio contesto infatti, può far nascere in noi nuove esigenze, che magari, senza quel viaggio, non avremmo mai scoperto di avere.

YoWalk: quando benessere e innovazione si uniscono in un e-commerce di successo

illustrazione di Fabio Massimo De Luca

Questa, non è altro che la storia di Cesar De Armas e Onil Ruiz Ortega, due amici e soci di origine cubana, che dopo un viaggio sulla costa pietrosa croata, diversa dalla costa morbida e sabbiosa cubana, hanno deciso di creare un plantare unico nel suo genere, dando vita così, al loro e-commerce YoWalk.

L’inizio della creazione YoWalk è stato un processo caratterizzato dalla continua sperimentazione, l’obiettivo era fin da subito trovare un prodotto che desse degli effettivi benefici agli utilizzatori e che allo stesso tempo fosse accessibile. Ci racconta Cesar:

“L’idea è partita da un’esperienza comune, ma è nata da Onil, che reputo una persona fantastica e di grande creatività. Dopo l’intuizione, si è messo subito a lavoro per costruire il nostro primo plantare. Questa fase ha visto tanta sperimentazione e tanti tentativi, ma alla fine siamo riusciti a mettere sul mercato il nostro primo prodotto. La risposta è stata fantastica e la fibra del plantare è stata brevettata come invenzione e registrata come dispositivo medico. Questi traguardi ci hanno spinto a creare nuovi prodotti”.

Superata questa fase iniziale, il secondo obiettivo di Cesar e Onil era quello di far conoscere YoWalk al mondo intero e per farlo hanno dovuto prima di tutto pensare alla sfera relativa alla produzione, che prevedeva il rifornimento di materiali per prodotti e packaging e successivamente, al tema creazione e-commerce e comunicazione online.

“Una volta stabilite delle partnership per la produzione dei nostri prodotti, abbiamo cominciato la costruzione del nostro e-commerce e della nostra comunicazione. Non essendo un prodotto da grande distribuzione o da banco, per poterlo comunicare al meglio, abbiamo iniziato a promuoverlo all’interno di una nostra piattaforma custom, che nel giro di poco tempo è diventata poi, il nostro e-commerce. Questo ci ha permesso di comunicare a tutto il mondo e offrire anche dei contenuti interessanti per percepire il valore del plantare, ma per potenziare ancora di più questa comunicazione, abbiamo anche attivato partnership con centri di riabilitazione e logistici per dare anche un luogo fisico ai nostri clienti nel quale testare il prodotto”.

Ora non mancava altro che occuparsi della questione spedizioni ed è in questo momento che YoWalk incontra nel suo percorso isendu:

“Il progetto è nato con poco budget, infatti il primo sito era su Wix, ma dopo quell’esperienza, abbiamo deciso di investire le nostre risorse per soluzioni leggermente meno economiche, ma che allo stesso tempo ci avessero garantito una maggiore qualità dei servizi. A quel punto abbiamo cominciato a stipulare contratti con più corrieri che ci garantivano una grande copertura geografica, ma rimaneva comunque il problema della gestione e di tutte le conseguenze in termini di tempo e attenzione al prodotto. Così, a quel punto dopo esser passati a WooCommerce, abbiamo deciso di cominciare questo fantastico cammino con isendu. Subito dopo aver adottato la vostra soluzione abbiamo notato come l’esperienza di gestione logistica fosse decisamente migliorata, le attività manuali erano state portate a zero e gestivamo le nostre spedizioni con pochi click”.

I vantaggi di questo incontro però non finisco qui, infatti Cesar De Armas aggiunge:

“Oltre ad esser passati da 7 passaggi ad 2 per la spedizione, stiamo integrando nella nostra logistica anche elementi di marketing conversazionale come mail e WhatsApp. Questo ci ha permesso di diventare più affidabili agli occhi dei nostri clienti, diminuire gli errori e tempi di gestione, aumentare le opportunità di vendita e costruire legami di valore importantissimi per la nostra attività”.

Dopo 3 anni dall’apertura del loro e-commerce, Cesar e Onli hanno ancora molti obiettivi da voler spuntare nella loro lista, nonostante infatti il prodotto sia stato fin da subito apprezzato, i due soci vorrebbero raggiungere una maggiore diffusione:

“Ad oggi il nostro primo obiettivo è quello di diffondere il più possibile i nostri prodotti e farne percepire il valore facendoli diventare anche dei prodotti familiari e non solo per utilizzo medico. Mentre il sogno è quello di riuscire ad aprire un nostro store online che ci permetterebbe di aumentare le occasioni di contatto con i nostri clienti e avere uno spazio dove dare massima attenzione ai nostri prodotti”.

E tu hai già trovato il modo per gestire i tuoi ordini in modo efficiente? 

Se sei tra quelli che amano vincere le sfide, scrivici per scoprire tutti i vantaggi.

Condividi l'articolo
Domenico Taverriti

Scritto da:

Domenico Taverriti

Community Manager

Un gruppo di persone che condivide un obiettivo comune può raggiungere l’impossibile.

Let’s keep in touch!

Ogni giorno siamo dalla parte
delle aziende che vendono online.
Non perderti le nostre risorse
pensate per crescere insieme.