Pagamenti, Vendere online

Eleonora Pellegrini /

E-wallet: cos’è e come funziona un portafoglio elettronico

Pagare senza contanti e senza inserire ogni volta i dati della carta di credito? Si può fare, con gli e-wallet o digital wallet.

E-wallet: cos’è e come funziona un portafoglio elettronico

illustrazione di Selina Wu

PayPal, Apple Pay, Google Pay, Samsung Pay, Amazon Pay sono solo alcuni esempi di questo sistema di pagamento. Esso sta avendo sempre più successo, sia tra gli e-commerce che nei vari negozi fisici e il motivo è da attribuire in modo specifico alla sua semplicità d’uso.

Per poter usufruire di questo metodo di pagamento, infatti, basta possedere un pc, uno smartphone o uno smartwatch. Grazie agli e-wallet è possibile ridurre notevolmente i tempi di acquisto e rendere lo shopping, fisico o digitale, un’esperienza molto più piacevole, pratica e, soprattutto, sicura.

L’uso del contante è in costante declino e le ultime regolamentazioni hanno spinto gli utenti a valutare come più efficaci i metodi di pagamento elettronici che, fra le altre cose, permettono di rintracciare più facilmente le transazioni e riducono notevolmente i rischi permanenti di truffe e raggiri. 

Allo stesso tempo, negli ultimi tre anni gli acquisti digitali sono cresciuti in maniera esponenziale, rendendo i consumatori molto più attenti a questa novità nei pagamenti per le proprie transazioni.

Se stai pensando di includere questo sistema di pagamento nel tuo shop online, continua a leggere il seguente e articolo e scopri tutto ciò che devi sapere in merito ai digital wallet.  

Cosa sono i wallet

Qual è il significato di wallet? Con il termine e-Wallet si intende un portafoglio elettronico in grado di connettere a un solo account più carte di credito e conti correnti e di effettuare un pagamento senza dover inserire ogni volta i dati. Uno dei primi wallet è stato PayPal (ancora il portafoglio elettronico più scelto dagli utenti) ed è stato proprio lui a far scuola alle tante altre realtà successive che adesso sono estremamente diffuse.

Nella maggior parte dei casi, questi wallet hanno un costo di gestione molto basso e permettono pagamenti immediati e in totale sicurezza, vista la possibilità di monitorare tutte le transazioni in tempo reale. Inoltre, la maggior parte degli e-Wallet presenta misure di crittografia e cybersicurezza che consentono di avere un alto livello di privacy.

Anche per questo motivo, i wallet sono lo strumento principale di gestione delle cryptovalute, come i Bitcoin. Di recente, ad esempio, alcuni importanti brand del lusso hanno cominciato ad accettare pagamenti in questo modo e l’uso dei wallet elettronici è diventato ancora più diffuso.

Come funziona un wallet digitale

Gli electronic wallet (conosciuti anche come internet wallet) sono una soluzione pratica e sicura, molto amata dagli utenti: una volta creato un wallet, per pagare basta inserire un PIN o un metodo di autenticazione biometrica al momento della chiusura del carrello, senza dover fare troppi passaggi. In pochi step l’acquisto viene confermato e la transazione si chiude. Un bel risparmio di tempo per chi compra, ma anche per chi vende.

Se invece ti trovi in un negozio o di fronte a un terminale, saranno numerose le transazioni che potrai effettuare con un e-wallet, semplicemente avvicinando il tuo smartphone al contactless o inviando al negoziante il denaro tramite un codice o un QR code.

Esistono due tipologie di wallet e la loro principale differenza risiede nell’utilizzo:

  1. Wallet hot: per essere utilizzati, questi wallet hanno bisogno di una connessione internet attiva, altrimenti è impossibile accedere ai dati.
  2. Wallet cold: questi portafogli elettronici funzionano perfettamente anche senza connessione e permettono di pagare in qualunque situazione.

Come creare un portafoglio elettronico

Al giorno d’oggi sono sempre più diffusi i provider che ti consentono di aprire un portafoglio elettronico. Anche gli istituti bancari, ad esempio, spesso permettono ai propri utenti di usufruire di questa possibilità, collegando uno o più conti correnti per pagare on line con un wallet o anche di persona.

Al di là della scelta che deciderai di fare, con la tua banca o con un’altra realtà come Apple Pay o Google Pay, le fasi di apertura di un conto sono quasi sempre le stesse:

  • Dovrai effettuare una registrazione al servizio scelto
  • Ti verranno richiesti alcuni dati identificativi come username, contatto di posta elettronica, numero di telefono e -in alcuni casi – anche i documenti personali
  • Riceverai un’email con un PIN all’indirizzo di posta elettronica indicato attraverso il quale potrai effettuare una doppia autenticazione.
  • Imposterai, poi, un PIN o un’autenticazione biometrica (ad esempio il riconoscimento facciale) per poter accedere al tuo portafoglio elettronico ogni volta che vorrai
  • A questo punto potrai completare il tuo profilo inserendo i dati della tua carta di credito o del tuo conto corrente
  • Da quel momento, per ogni transazione sarà sufficiente entrare nel tuo profilo secondo il tipo di autenticazione che hai scelto e concludere il pagamento velocemente.

Perché conviene usare un e-wallet

Decidere di aprire un portafoglio elettronico è, quindi, una scelta che può risultare davvero vantaggiosa.

Vediamo insieme alcuni degli aspetti positivi di questa scelta:

  • Costi di gestione notevolmente ridotti: registrarsi per creare un account è un’operazione quasi sempre gratuita. I casi in cui è presente un canone fisso mensile sono rari e solitamente le commissioni sulle transazioni (se presenti) sono molto più basse rispetto a quelle bancarie tradizionali.  
  • Garanzia istituzionale: i borsellini elettronici sono autorizzati a emettere denaro dall’autorità di vigilanza sui servizi finanziari dello Stato in cui ha sede la società.
  • Velocità: una caratteristica presente in molti momenti. In fase di registrazione, durante il pagamento, nel monitoraggio delle spese e attraverso l’accesso ai pannelli di controllo che gestiscono il portafoglio elettronico.
  • Sicurezza: il livello di controllo sugli acquisti, sulla privacy e sull’accesso ai conti correnti e alle carte di credito segue dei protocolli molto rigidi e difficili da oltrepassare. I principali wallet adottano misure di crittografia e cybersicurezza per proteggere i fondi e i dati sensibili, rendendo più sicuri i tuoi acquisti.
  • Un solo strumento: una sola app e un solo strumento (pc, smartphone o smartwatch) per fare tutto. Non ci sono doppi passaggi o mille codici diversi. Tutto viene effettuato con un unico strumento, intuitivo e facile da usare. Per permetterti di gestire le operazioni con un solo gesto.
Condividi l'articolo
Eleonora Pellegrini

Scritto da:

Eleonora Pellegrini

Copywriter

Creo spazi fatti di parole dove i progetti più ambiziosi si raccontano con chiarezza.

Illustrazione di:

Selina Wu

Communication designer

Selina is an illustrator and designer raised in Nanjing, China, a picturesque ancient city of literati and artists, and currently based in St. Louis, US. Her Chinese name Kehuan means being capable of imagination, which she tries to realize in every work she creates.

Selina Wu

Let’s keep in touch!

Ogni giorno siamo dalla parte
delle aziende che vendono online.
Non perderti le nostre risorse
pensate per crescere insieme.