Nove25: quando personalizzazione e qualità danno vita a un e-commerce di successo europeo

Spedire online, Storie e Scenari

Di Domenico Taverriti /

illustrazione di Fabio Massimo De Luca

Nove25: quando personalizzazione e qualità danno vita a un e-commerce di successo europeo

Spesso per aver successo bisogna uscire fuori dagli schemi, innovare qualcosa che sembra non possa cambiare e trasformarla in una nuova tendenza di successo.

Questo tratto, si può dire che abbia caratterizzato dal primo giorno della sua nascita, il Brand milanese Nove25, che con i suoi gioielli personalizzati e personalizzabili, ha in poco tempo conquistato il cuore di milioni di persone inventando un nuovo modo di scegliere e costruire i propri gioielli.

Il punto di partenza di questa storia, come nelle migliori favole e-commerce, parte da un piccolo store in Via Vercelli a Milano, ed esattamente dal quel momento, come ci racconta l’E-commerce Manager Nove25 Federico Lorusso, il brand ha cominciato una crescita che ancora oggi non sembra voler diminuire.

“Nove25 nasce nel 2005 come un piccolo negozio di tre metri quadri in Via Vercelli a Milano. L’obiettivo di questo store è stato fin da subito proporre un nuovo modo di scegliere i propri gioielli, facendoli costruire e personalizzare direttamente dal cliente. Il nostro percorso ha sempre avuto dei valori molto chiari e che ci hanno portato oggi ad avere dei punti vendita nelle maggiori città e store italiani e anche in Europa, con un negozio in Svizzera e un punto vendita stagionale a Ibiza”.

Ovviamente, nonostante il Brand stia vivendo ancora oggi un momento incredibile per la sua crescita, Federico Lorusso non nasconde che il team abbia dovuto affrontare numerose sfide, prima tra tutte, l’approdo nel mondo online.

“L’e-commerce di Nove25 nasce nel 2018, utilizzavamo WordPress e nonostante desse molto opzioni, non rappresentava la scelta migliore per il nostro Brand, che aveva obiettivi molto sfidanti e necessitava di un sistema più semplice e più in linea con la nostra strategia”.

Un’altra grande sfida che ha dovuto affrontare il Brand però, riguardava proprio i clienti e le loro abitudini di acquisto, che soprattutto prima della pandemia, non erano ancora in linea con il metodo di acquisto online.

“Inizialmente è stato complicato far partire il nostro e-commerce. Le abitudini di acquisto dei nostri clienti erano improntate molto di più su un approccio offline e in un certo senso, anche se mi dispiace dirlo, ma la pandemia ha forzato questo processo di cambiamento portando i nostri clienti all’interno della nostra vetrina digitale. Questo ci ha permesso di sfruttare meglio il nostro sito, la comunicazione online e di lavorare sull’esperienza di acquisto. Ad oggi, posso dire che tutti i nostri sforzi sono stati premiati, portandoci a raggiungere l’obiettivo che ci eravamo prefissati”.

Una volta partito l’e-commerce quindi, Nove25 ha cominciato a perfezionare alcune aree del progetto che sapevano poter migliorare l’efficienza del servizio ed è da qui che le spedizioni, cominciano ad esser protagoniste del nostro racconto.

“Inizialmente spedivamo affidandoci a un broker esterno che gestiva tutto, dall’organizzazione fino al contatto col cliente. Forti del fatto che gestire il magazzino ci risultava molto semplice, essendo i gioielli prodotti di piccole dimensioni, non avevamo una particolare esigenza di unire questi due mondi, ma presto ci rendemmo conto che era meglio per il Brand se alcune aree fossero gestite direttamente da noi senza l’ausilio di una risorsa esterna. Ci tengo a precisare che il flusso che avevamo costruito era semplice, ma ci mancava il contatto diretto e questo non ci avrebbe portato alla crescita che stiamo vivendo oggi”.  

In questo momento quindi, era necessario un software in grado di dare il pieno controllo a Nove25, permettendogli di monitorare, gestire e organizzare tutto il flusso logistico all’interno di un unico ambiente. Ed è proprio qui, che la strada di isendu e Nove25 cominciano ad unirsi.

“Intercettate le esigenze per rendere il nostro Brand ancora più efficiente, abbiamo deciso di integrare nella nostra strategia isendu. Già dopo poco tempo che lo utilizzavamo abbiamo riscontrato un infinito risparmio di tempo. Con tre click possiamo generare illimitate lettere di vettura e durante il Black Friday si è rivelato l’alleato migliore per affrontare quel periodo. Inoltre ci sono tanti altri piccoli vantaggi nell’utilizzare isendu, come le email transazionali, i whatsapp e la picking list, che trovo sia davvero utile. Infine, non posso fare a meno di ringraziare Federico, il vostro account manager che è sempre disponibile e ci aiuta ogni giorno a risolvere le difficoltà con professionalità e velocità”.

A questo punto non rimane che scoprire quali siano i progetti futuri di un Brand made in Italy che non vuole fermare il suo percorso verso la fama mondiale.

“Il nostro sogno è continuare a crescere e continuare a espanderci. Magari verso l’oriente e l’America, con aperture di nuovi negozi e facendo crescere la nostra community di clienti”.

Se sei tra quelli che amano vincere le sfide proprio come Nove25, scrivici per scoprire tutti i vantaggi della nostra soluzione e dare il via alla tua storia di successo!

Condividi l'articolo
Domenico Taverriti

Scritto da:

Domenico Taverriti

Community Manager

Un gruppo di persone che condivide un obiettivo comune può raggiungere l’impossibile.

Let’s keep in touch!

Ogni giorno siamo dalla parte
delle aziende che vendono online.
Non perderti le nostre risorse
pensate per crescere insieme.