Crescita, E-commerce marketing

Elisabetta Galassi /

Come trovare nuovi clienti online: le migliori strategie

Ogni azienda che ha un negozio online ha l’obiettivo di crescere sul mercato e ampliare il proprio giro d’affari. Come è ben risaputo, infatti, se mantenere ben stretti i clienti esistenti è importante, trovarne di nuovi rimane la strategia di base per rafforzare la propria presenza online e ampliare il proprio giro d’affari. Ma come trovare nuovi clienti online per il tuo e-commerce?

Come trovare nuovi clienti online: le migliori strategie

illustrazione di Antonio Giovanni Pinna

Per poter rispondere a questo interrogativo è necessario elaborare una strategia chiara, studiando un piano marketing preciso e definendo i giusti KPI del tuo shop online.

Per aiutarti in questo compito, abbiamo preparato per te alcuni consigli che possono esserti di grande aiuto per acquisire clienti online nuovi in breve tempo e in linea con le tue Buyer Personas.

Come trovare nuovi clienti online?

Immettere sul mercato un prodotto innovativo e di grande utilità non è sufficiente per attirare nuovi clienti online. Per raggiungere tale obiettivo è necessaria un’apposita strategia che deve essere studiata nei minimi dettagli. 

 Vediamo insieme i punti chiave per riuscire a trovare clienti online.

1. Affidati alla tua rete di contatti

Il primo metodo attraverso cui puoi acquisire nuovi clienti velocemente e in maniera totalmente gratuita è sfruttare la tua rete di contatti. Condividi con amici, parenti e conoscenti le informazioni sulla tua impresa. Tra queste persone potrebbe esserci qualcuno interessato ad approfondire il servizio che offri e potresti ritrovarti con clienti nuovi in men che non si dica. 

2. Crea un blog

Da sempre linfa vitale di ogni sito web, il blog, se curato con attenzione, costituisce un vero e proprio strumento chiave per trovare clienti online interessati ai nostri servizi. Il segreto sta nell’individuare topic di qualità in linea con gli interessi del nostro pubblico e strutturare il contenuto in modo tale che venga trovato facilmente sui motori di ricerca.

Affinché ciò sia possibile è bene affidare il lavoro di copywriting a dei professionisti SEO. Questi ultimi, infatti, sono in grado di individuare le keyword più cercate dalle tue Buyer Personas e impostare l’architettura e i contenuti del tuo sito in base a queste parole, permettendoti di scalare la SERP e apparire tra i primi risultati di ricerca.

3. Sfrutta la potenza dei social media

I social network sono un elemento imprescindibile per una strategia e-commerce volta a trovare clienti su internet. Essi sono il luogo d’incontro delle persone, una piazza virtuale dove gli utenti chiacchierano e si scambiano opinioni ed esperienze. Possono farlo anche con il tuo brand e tu puoi comunicare direttamente con loro e intercettarli con contenuti mirati grazie a una strategia di social media marketing per il tuo e-commerce.

Quali social network devi usare? La risposta è: dipende. Dal tuo budget, dal tempo, dalle risorse che hai a disposizione. In ogni caso, dovrai conoscere il tuo target e scegliere i social più adatti ad esso, adottando una strategia integrata e inviando da ciascun social un messaggio unico e coerente che comunichi i valori e le particolarità del tuo shop.

4. Crea Google My Business

Come trovare clienti su internet in modo rapido? Tra le varie tecniche, una delle più efficaci è creare una scheda Google My Business. Spesso strumento sottovalutato, Google My Business è un vero tesoro per farsi conoscere sul web e attirare verso di sé nuovi clienti. 

Il motivo è semplice: su Google My Business puoi inserire informazioni dettagliate sulla tua attività e foto che mettono in scena ciò che fai e come lo fai. Inoltre, grazie a questo strumento puoi acquisire le recensioni dei tuoi clienti e sfruttare quelle positive per incentivare altre persone ad acquistare da te.

5. Analytics e Search Console

Strumenti gratuiti, ma estremamente efficaci per implementare strategie volte ad acquisire nuovi clienti, sono le piattaforme di Google Analytics e Search Console.  Attraverso di esse, infatti, è possibile reperire dati di grande rilevanza per il tuo shop.

Su Analytics, ad esempio, puoi vedere le pagine o gli articoli del tuo sito che hanno ricevuto particolare attenzione e, in base a questo, studiare una precisa linea editoriale. 

Search Console, invece, ti aiuta a comprendere come il motore percepisce il tuo sito e, in base ai dati forniti, puoi apportare delle modifiche in grado di migliorare nettamente le performance del tuo portale web.

6. Crea campagne ADV su Google e sui Social

Se si dispone di un budget adeguato, per cercare clienti in rete è sempre bene affiancare ai metodi gratuiti anche delle campagne pubblicitarie a pagamento. Per creare le inserzioni hai a disposizione numerosi strumenti tra cui:

  • Google Ads: strumento potentissimo che ti permette di pubblicare annunci a pagamento su Google. Il tuo annuncio comparirà in alto nei risultati di ricerca quando l’utente avrà digitato le keyword che avrai acquistato. Pagherai a seconda del piano che avrai scelto: al click dell’utente sull’annuncio (CPC – cost per click), a visualizzazione (CPV) o a impression. Per il tuo e-commerce sono particolarmente utili gli annunci di retargeting, che “inseguono” l’utente che ha visitato il tuo sito con un annuncio contenente i tuoi prodotti.
  • Social Ads (Facebook, Instagram, Linkedin): con questo strumento puoi creare il tuo annuncio sotto forma di post personalizzato. Esso comparirà sulla timeline degli utenti che hai profilato, insieme ai post dei loro amici e delle pagine che seguono. Anche i social offrono campagne di retargeting, ideali per i siti di e-commerce.
  • Affiliate marketing: una rete di siti affiliati promuove il tuo brand con un link o un banner e riceve una percentuale sui prodotti che vendi grazie a questa promozione.
  • Display advertising: è simile all’affiliate marketing ma, questa volta, i banner vengono offerti da siti ad alto traffico. In questo caso sarà importante profilare al meglio i tuoi utenti, in modo da mostrare i tuoi annunci solo a utenti potenzialmente interessati ai tuoi prodotti.

7. Fatti sponsorizzare dagli influencer

Un tempo si chiamavano testimonial ed erano personaggi famosi che pubblicizzavano brand o prodotti. Oggi, con il web alla portata di tutti, ci sono gli influencer, utenti che per la qualità e visibilità dei loro contenuti e il numero di persone che li seguono, hanno la capacità di influenzare le scelte di acquisto dei follower. Come avviene la sponsorizzazione di un influencer? Inviandogli un prodotto omaggio, offrendogli un tuo servizio o un’esperienza, oppure chiedendogli di produrre video o contenuti a pagamento. 

8. Lead magnet

Un altro metodo intelligente per cercare clienti online è quello di studiare specifiche azioni in grado di attirare a sé nuovi utenti: in una parola, studiare dei lead magnet. Esistono tantissime tipologie di lead magnet in grado di farti acquisire nuovi clienti online. Ecco qualche esempio:

  • E-book in omaggio e case studies: regala il download di un e-book o di uno studio su un tema attinente alla tua attività o ai prodotti che vendi. Oltre a offrire contenuti utili al potenziale cliente, dimostrerai la tua competenza sul tema.
  • Sconto o coupon: da sempre è un metodo efficace per generare interesse nell’acquisto di un prodotto o di un servizio.
  • Webinar gratuito e lezioni gratis: oltre a essere un modo per farti conoscere live, vengono percepiti come risorse di alto valore dagli utenti.
  • Quiz o test con risultato: molti utenti amano questo tipo di contenuti che guardano alla gamification e inseriscono volentieri i propri dati per accedervi. Nel caso di un e-commerce, ad esempio, puoi proporgli di individuare il prodotto più adatto a loro.

Detto in altri termini, per trovare clienti on line è necessario che tu li faccia sentire speciali.

9. Segui i trend con Google Alert

Se ti stai domandando come trovare clienti online in modo semplice e veloce, una delle soluzioni più rapide che puoi sfruttare è Google Alert. Si tratta di una piattaforma Google che ti consente di seguire quotidianamente tutte le parole chiave che riguardano il tuo percorso professionale.

Grazie a Google Trend puoi intercettare facilmente gli annunci di lavoro pubblicati e entrare in contatto con nuovi clienti in modo molto più rapido.

10. Crea collaborazioni

Uno dei migliori modi per trovare nuovi clienti online è farsi conoscere da un pubblico molto vasto. E quale miglior modo di ottenere tale obiettivo se non attraverso delle collaborazioni strategiche?

Per ricercare nuovi clienti, crea avvia delle collaborazioni con professionisti che offrono servizi complementari ai tuoi. Questo modo di operare vi permetterà sicuramente di ottenere nuovi lavori. 

11. Posizionati sui comparatori di prezzo

Comparatori di prezzo quali Trovaprezzi, Idealo o Kelkoo assicurano una eccellente visibilità agli e-commerce. Questi siti sono molto conosciuti da dagli utenti che acquistano online, che navigano sui comparatori di prezzo ben motivati ad acquistare. Una buona occasione per usare per acquisire clienti uno o più prodotti del tuo catalogo, magari quelli più di nicchia o in offerta.

12. Crea Podcast

Altro importante mezzo per attrarre a sé nuovi clienti è il Podcast. Certamente la creazione di un contenuto di questo tipo richiede un lavoro maggiore e attenzione ai temi di maggior interesse ma, in ogni caso, uno sforzo di questo tipo può dare un grande aiuto per trovare nuovi clienti online.

13. Sfrutta le recensioni e il passaparola

Il passaparola di amici, conoscenti o parenti che parlano bene del tuo brand e dei tuoi prodotti al loro network è un ottimo modo per ottenere clienti sempre nuovi. 

Lo stesso vale per le recensioni positive online. Incoraggia i tuoi clienti a recensire gli acquisti fatti nel tuo negozio: un cliente soddisfatto ne genererà molti altri per la tua attività.

14. Usa la stampa e pubblicità offline

Se il tuo e-commerce si rivolge a una nicchia di mercato ben definita, può essere utile anche la pubblicità a stampa, ad esempio su magazine specializzati nel tuo settore di attività.

Altre importanti idee sono il volantinaggio in fiere ed eventi di settore oppure i cartelloni pubblicitari che aiutano ad ampliare la visibilità in una specifica zona geografica.

Infine ricordiamo la promozione su radio, giornali locali o reti televisive.

Il nostro consiglio è di partire da un elemento alla volta della lista e pianificare 3-6 mesi per monitorare poi i risultati di vendita.

In che modo isendu può aiutarti a trovare nuovi clienti online

Per portare il tuo e-commerce al successo, come hai visto, non basta semplicemente creare uno shop online. Dovrai dedicare il giusto tempo ad attività di marketing che possano generare clienti nuovi ma capita spesso che la gestione del tuo e-commerce ti porti via un sacco di tempo.

Qui isendu può aiutarti con l’automazione del flusso di vendita, la corretta gestione del packaging e delle spedizioni e un approccio data-driven. La piattaforma di isendu sincronizza automaticamente tutti gli ordini: in pochi click connette le piattaforme di vendita ai i corrieri e genera lettere di vettura impeccabili. 

Isendu gestisce anche il post-vendita, aggiornando il cliente via mail o via sms sullo stato dell’ordine e sul tracking della spedizione. Potrai facilmente personalizzare queste comunicazioni, in modo da fare upselling o inserire sconti personalizzati.

Con isendu avrai inoltre uno strumento di business intelligence per tenere sotto controllo non solo i dati relativi alle  spedizioni e al magazzino, ma anche per avere un quadro completo delle abitudini di acquisto dei tuoi clienti.

Condividi l'articolo
Elisabetta Galassi

Scritto da:

Elisabetta Galassi

Copywriter

Una vita di forma e contenuti, con una passione tech.

Illustrazione di:

Antonio Giovanni Pinna

Freelance illustrator

Antonio Giovanni Pinna illustratore di Milano, collabora con magazine e quotidiani; pubblicato per The New York Times, The New Yorker, Penguin , Süddeutsche Magazin e Der spiegel.

Antonio Giovanni Pinna

Let’s keep in touch!

Ogni giorno siamo dalla parte
delle aziende che vendono online.
Non perderti le nostre risorse
pensate per crescere insieme.