Gestione, Vendere online

Riccardo Esposito /

BigCommerce, cos’è e come può aiutarti a creare uno shop online

Molti hanno già deciso: bisogna usare BigCommerce per creare un negozio online. Soprattutto se non ti basta avere un CMS standard, difficile da personalizzare.

BigCommerce, cos’è e come può aiutarti a creare uno shop online

illustrazione di Selina Wu

Certo, è forte la spinta verso altre soluzioni. Gli imprenditori sono ancora attratti dai grandi nomi e preferiscono realizzare un e-commerce con WooCommerce che ti permette di lavorare con una piattaforma performante e nota a tutti (WordPress). Oppure puntano a qualcosa di più strutturato creando un negozio online con Magento.

In entrambi i casi parliamo di giganti del settore riservato alla vendita digitale. Sono CMS che possono offrire tanto a professionisti e imprenditori. Ma spesso non abbastanza.

Non quando ad esempio hai bisogno di un headless e-commerce che ti permetta di separare front e back-end per sviluppare in autonomia intere sezioni del sito web.

Oppure, come ti comporti quando devi lanciare un unico portale per vendere all’ingrosso e al dettaglio? Hai bisogno di una piattaforma per realizzare quella famosa multicanalità? In tutti questi casi, e in altri ancora, devi usare BigCommerce. Sai di cosa stiamo parlando?

Cos’è BigCommerce, una definizione

Si tratta di un servizio SaaS (software as a service) per realizzare e-commerce personalizzati, con la massima flessibilità possibile. Nello specifico, BigCommerce è in grado di fornire alle aziende un software per creare e gestire negozi online con caratteristiche particolari. Sia per il B2B che per il B2C. Anche internazionali.

La differenza sostanziale rispetto a tanti altri software per realizzare e-commerce è che puoi sfruttare potenti funzionalità per piegare la piattaforma intorno alle tue esigenze.

Da leggere: come aumentare le vendite dell’e-commerce

Come funziona questo software e-commerce

Per iniziare la tua avventura con BigCommerce devi, in primo luogo, andare nella home page dove puoi scegliere tra la realizzazione di un prodotto aziendale, quindi un e-commerce per professionisti e imprese, o di un sito web base e senza tante evoluzioni.

Nel primo caso devi chiedere una demo, nel secondo puoi iniziare subito una prova gratuita seguendo un percorso semplificato: basta un’email e pochi passaggi per realizzare subito la base di partenza e aprire un e-commerce da costruire usando il software in questione. Quale soluzione scegliere per iniziare al meglio?

Se ti stai affacciando oggi nel mondo e-commerce e vuoi un prodotto semplice da usare ma comunque pensato per l’ottimizzazione SEO e la scelta di tutti i punti essenziali per la gestione di uno shop online – tipo fornitori di servizio spedizione come isendu – puoi scegliere la soluzione base. Senza la necessità di fare richiesta demo.

Se hai alti volumi di traffico, sei a capo di un’azienda con grandi necessità e vuoi uno shop online da programmare in base alle tue esigenze punti sulla condizione premium.

A chi conviene scegliere BigCommerce

BigCommerce non è un software per e-commerce dedicato solo a grandi realtà. O meglio, è una soluzione perfetta per chi vuole crescere grazie a un sito web tagliato su misura. Senza limitazioni. Infatti, BigCommerce è una risorsa per creare un negozio online con un’esperienza totale, dalla scelta dell’hosting alla creazione delle pagine web.

La caratteristica chiave di questa base è la massima integrazione con gli obiettivi e gli strumenti aziendali, anche per progetti di startup con una progettualità di crescita rapida. Possiamo dire che BigCommerce è una piattaforma per fare e-commerce?

Sì, è da scegliere se si hanno obiettivi ambiziosi da raggiungere e si dispongono di risorse interne o esterne da dedicare allo sviluppo di un sito web strutturato. Infatti, come vedremo, le possibilità offerte da questa piattaforma sono tante.

5 vantaggi operativi per chi usa BigCommerce

Ora, di sicuro può sorgere una domanda: perché devo scegliere un software per creare e-commerce e non utilizzare un CMS di grande tradizione operativa come Magento, Prestashop o WordPress? Perché non realizzare un e-commerce con Drupal?

dashboard

La risposta la trovi in queste cinque caratteristiche base da registrare quando decidi di approfondire la possibilità di creare il tuo shop online con BigCommerce.

E-commerce B2B

Uno dei grandi nodi finalmente risolti proprio da BigCommerce: realizzare uno shop online per il business to business. Nel mercato con i clienti finali tutto sembra più semplice, il funnel di vendita è diretto, l’emotività trascina l’acquisto. Quando invece devi vendere alle aziende sembra che tutto si trasformi. Acquisendo un’aura di serietà che ti porta a realizzare siti web brutti, pesanti, complessi, inguardabili e difficili da navigare.

Con BigCommerce tutto questo diventa solo un ricordo, ma soprattutto puoi sfruttare degli strumenti di marketing pensati per l’e-commerce B2B. Senza dimenticare un aspetto fondamentale: sullo stesso e-commerce puoi avere una versione B2B e una B2C. Quindi puoi vendere ai clienti finali e all’ingrosso sullo stesso portale di vendita.

Approccio multicanale

Si parla tanto di questa soluzione, la multicanalità, ma poi non si realizza mai un percorso realmente efficace in grado di trasformare ogni touchpoint – contatto tra azienda e potenziale cliente – in una vendita centralizzata. Questo significa multicanale.

Puoi avere una visione chiara di tutte le possibili interazioni e occasioni di vendita per integrarle e utilizzarle al meglio. Ebbene, BigCommerce collabora a stretto giro con Facebook, Google, Amazon ed eBay – solo per fare qualche esempio base – in modo da gestire le vendite con una prospettiva multicanale. Evitando overselling, sincronizzando l’inventario e contabilità, unendo vendita online e offline su un’unica dashboard.

Analytics completo

Uno dei grandi vantaggi di BigCommerce: la presenza di una dashboard in grado di fare la differenza quando decidi di ottenere informazioni chiare rispetto a cosa succede sul tuo negozio. Tutti i report che puoi avere su questa piattaforma per realizzare il tuo progetto di vendita online hanno un approccio UX friendly per restituire una maggiore usabilità, garantire facilità d’uso e supportare tutti i livelli di dipendenti aziendali.

immagine: pagina-dati

pagina dati

Come puoi notare anche dallo screenshot, nel report principale hai una visione rapida e semplificata di tutto ciò che serve per valutare l’andamento delle vendite.

Puoi monitorare in un attimo le fonti di traffico, i carrelli abbandonati, i prodotti più venduti e le revenue nel tempo. Hai tutto quello che ti serve per prendere decisioni.

Massima personalizzazione

Uno dei vantaggi per chi usa BigCommerce è la possibilità di personalizzare tutto. Puoi scegliere tra una buona quantità di temi, scegliendo per tipologia di e-commerce da pubblicare, che possono essere personalizzati in termini di HTML, CSS e Javascript.

Hai a disposizione un visual editor per creare le tue pagine e puoi adeguare il carrello di acquisto in base alle tue necessità. Non dimenticare che BigCommerce offre una serie di sconti e promozioni native per lavorare su una buona gestione del marketing di vendita.

Headless e-commerce

Uno dei motivi decisivi che ti spingono a scegliere BigCommerce per realizzare il tuo sito per vendere online: la possibilità di operare con uno strumento che rientra nella categoria headless e-commerce. Questo significa che front end e back end sono due realtà separate. Le puoi sviluppare in modo differente, senza freni e vincoli.

Così hai maggiore libertà e procedi in modo spedito. Con questa tecnologia non hai costrizioni, puoi seguire esattamente il tuo pubblico e realizzare il portale come serve.

Però hai la mano forte di BigCommerce che rende tutto semplice, facile da sviluppare. L’integrazione avviene attraverso un sistema di API che consente di mantenere legati le due anime del tuo sito web anche quando hai deciso di fare profonde modifiche.

Ottimizzazione SEO

Uno dei vantaggi sostanziali per chi decide di utilizzare BigCommerce nella realizzazione di un e-commerce efficace: una base SEO di qualità. Spesso queste piattaforme sono carenti rispetto ai dettagli necessari per posizionarsi sulle pagine di Google.

BigCommerce offre una base qualitativamente superiore. In primo luogo hai gli URL SEO-friendly per prodotti, categorie e altre pagine. Poi ci sono i microdati: la piattaforma offre la possibilità di implementare i rich snippet nelle pagine dei tuoi prodotti per migliorare gli snippet presentando nella serp recensioni, prezzi e scorte.

Inoltre puoi intervenire sul robots.txt, contare su temi mobile pensati per agevolare l’ottimizzazione in termini di Core Web Vitals e hai un CDN pronto per distribuire i contenuti più impegnativi. Velocizzare il caricamento pagina è facile con BigCommerce.

Quando e perché conviene BigCommerce

Il punto di partenza per capire qual è il vantaggio di questo software per e-commerce: la capacità di creare un portale in modo semplice, con un normale drag and drop degli elementi, senza mai perdere di vista le performance e la possibilità di articolare la piattaforma intorno a esigenze specifiche, non sempre ordinarie.

Puoi configurare un e-commerce da zero e scegliere una gran varietà di metodi per permettere agli utenti di pagare. Inoltre hai a disposizione strumenti per far crescere il tuo business grazie a personalizzazione del tema, presenza di funzioni di headless e-commerce, ottimizzazione in termini di velocità di caricamento e ottimizzazione SEO.

analytics bigcommerce

Insomma, BigCommerce è perfetto per avere un sito web professionale e strutturato. D’altro canto ci sono degli aspetti negativi da valutare? Il discorso è questo: di sicuro BigCommerce non è la piattaforma e-commerce giusta per chi è alle prime armi.

Non è un software per creare e-commerce basic, con questa soluzione puoi realizzare siti flessibili e adatti a sfide importanti come l’ingresso nel mercato internazionale o lo sviluppo di portali per B2B e B2C. Quindi, affiancato da un buon team di sviluppo, puoi sfruttare un’infrastruttura pratica anche per crescite rapide e progetti scalabili.

Ancora qualche domanda e risposta

Prima di salutarci e di lasciare a te la scelta rispetto alla possibilità di utilizzare BigCommerce per aprire il tuo e-commerce personalizzato e performante ti lascio qualche risposta rapida. Così sarà facile risolvere dubbi e curiosità rispetto a questo software pensato per creare negozi digitali performanti e personalizzati.

BigCommerce è gratis o a pagamento

A pagamento. Hai una prova di 15 giorni poi devi scegliere uno dei piani a pro per la versione base. La soluzione premium è personalizzata e devi richiedere una demo.

Meglio BigCommerce o Shopify?

Difficile fare paragoni tra due realtà ben strutturate e capaci di fare la differenza in termini di software per creare e-commerce. Di sicuro Shopify può essere considerato adeguato a chi ha esperienze minori in termini di uso dell’e-commerce e non ha esigenze articolate come quelle che caratterizzano le aziende che scelgono BigCommerce.

Posso scegliere in base al tema?

Sì, puoi creare il tuo e-commerce rispettando la categoria che tratti. Nella home puoi scegliere direttamente il tipo di template da utilizzare con relative funzionalità.

Condividi l'articolo
Riccardo Esposito

Scritto da:

Riccardo Esposito

Web copywriter

Lavoro ogni giorno con articoli e pagine web, scrivo contenuti per blog aziendali di aziende e startup. Curo My Social Web e scrivo libri dedicati al mondo della comunicazione scritta sul web.

Illustrazione di:

Selina Wu

Communication designer

Selina is an illustrator and designer raised in Nanjing, China, a picturesque ancient city of literati and artists, and currently based in St. Louis, US. Her Chinese name Kehuan means being capable of imagination, which she tries to realize in every work she creates.

Selina Wu

Let’s keep in touch!

Ogni giorno siamo dalla parte
delle aziende che vendono online.
Non perderti le nostre risorse
pensate per crescere insieme.